Maggio è il mese della prevenzione del Melanoma . Controllare i nei presenti sul nostro corpo è importante per prevenire forse tumorale nascoste sotto un semplice e innocuo neo.

L’obiettivo della visita dermatologica è sensibilizzazione sull’importanza di sottoporsi a visite periodiche, perché la guarigione dal tumore della pelle dipende dal suo stadio di evoluzione al momento dell’intervento medico o chirurgico.

Stare attenti se…

Devi stare più attenta se hai la carnagione chiara, i capelli biondi o rossi e gli occhi azzurri, se quando prendi il sole ti scotti facilmente e se in famiglia c’è almeno un caso di melanoma.

Aumentano il pericolo di melanoma anche l‘esposizione discontinua e intensa al sole e il crogiolarsi sotto i suoi raggi durante le ore “sbagliate”.
Per intenderci, vietato fare “indigestione” di sole nel fine settimana, per essere abbronzata il lunedì mattina, ed esporsi tra le 12 e le 15, quando i raggi sono più forti. Infine è d’obbligo l’uso di una crema con fattore protettivo elevato e adatto alla tua pelle.  Da notare se ci sono  cambiamenti di forma, colore e dimensione, e non dimenticare di guardare la parte interna ed esterna delle braccia e la parte frontale del corpo, dal volto alle caviglie, comprese le mani e gli spazi tra le dita. Verifica con cura anche il lato sinistro e quello destro. Con l’aiuto dell’altro specchio, osserva la parte posteriore, dalle spalle alle caviglie. Non dimenticare la cute sotto i capelli.

In cosa consiste la visita?

Il controllo dei nei (o nevi) sul corpo è lo screening per la diagnosi precoce del melanoma e di altri tumori della pelle.
È una visita semplice, rapida e non fastidiosa, il cui scopo è porre una diagnosi dei nei (o di altre lesioni cutanee)
Le lesioni benigne non sono motivo di preoccupazione. L’epiluminescenza, cioè il controllo dei nevi con un apposito strumento dotato di una luce interna e di una lente di ingrandimento, consente di valutare meglio la struttura delle lesioni della pelle, rendendo più precisa la diagnosi del medico.

examines birthmark with dermatoscope

PREVENZIONE DEL MELANOMA